Cerca

Galantina di capriolo



Un antipasto di semplice preparazione, che vi permette di valorizzare i resti di selvaggina tipo spezzatino o altro e che si accompagna con un'insalatina.


Prendete gli avanzi della cena (spezzatino o arrosto), che avete riposto nel frigorifero, tagliate la carne a pezzettini, mettete la carne e il resto di salsa a riscaldare in una padella. Aggiungete una carota pelata e tagliata a quadretti, un cucchiaio di capperi o altri sottaceti tagliati a pezzetti, eventualmente anche dei carciofini sott'olio e un po' di prezzemolo tritato.


Se necessario, aggiustare di sale e pepe. A parte sciogliete una busta di gelatina alimentare in povere in 2.5 dl di acqua e portatela a abollizione. Mescolate parte della gelatina sciolta agli altri ingredienti, e lasciate rafreddare. Nel frattempo coprite il fondo di un recipiente di plastica con gelatina liquida e mettetelo in frigo per farla solidificare. Riempite il recipiente con la massa, aggiungete ancora il resto di gelatina liquida tenuta al caldo, coprite e mettete in frigo per almeno 12 ore. Al momento di servire, immergere il recipiente per qualche secondo in acqua calda (per staccare la gelatina dalle pareti) e versare rovesciato su un piatto. Tagliare a fette dello spessore di un centimetro e guarnire.

0 visualizzazioni