Monitoraggio con fototrappole sul territorio cantonale



È da qualche tempo che il Comitato riceve delle lamentele o delle richieste da parte di cacciatori (e non solo) in relazione alla presenza di fototrappole posate nelle più svariate modalità e località del territorio cantonale, che sono risultate appartenere in massima parte dell’UCP. Abbiamo pertanto voluto approfondire questo tema attraverso la nostra Area giuridica e ci siamo rivolti all’UCP al fine di condividere le nostre osservazioni e di ottenere maggiori informazioni sull’uso fatto di questi apparecchi che ricordiamo essere proibiti, in Ticino, per il loro impiego a scopo venatorio.


L UCP - monitoraggi con fototrappole
.pdf
Download PDF • 3.56MB

283 visualizzazioni