Cerca

Notiziario della Federazione I/ 2020



Riunione del Comitato centrale del 13.1.2020 di Patrick Dal Mas


Per l’Ufficio Presidenziale, in entrata di seduta, il Presidente saluta i membri di Comitato e informa i presenti che la raccolta delle firme per il referendum contro la modifica della legge sulla caccia sostenuta da diverse associazioni ambientaliste ha avuto successo (65'000 firme raccolte). Caccia Svizzera si è assunta il compito di coordinare la campagna a sostegno della revisione della legge, ma per farlo è necessario raccogliere fondi. La FCTI si sta occupando di promuovere la raccolta fondi in Ticino. Al momento ancora pochi hanno risposto all’invito, ma vista l’importante posta in gioco (il futuro della caccia in Svizzera!), è importante che ogni persona, ogni società e distretto, sostenga in tutti i modi questa campagna. La FCTI in primis parteciperà con un importante contributo che definirà prossimamente in base alle proprie disponibilità. Il Presidente informa poi che gli indirizzi della FCTI per la gestione venatoria della prossima stagione di caccia saranno inoltrati a breve per consultazione ai membri del Comitato Allargato. Si decide inoltre di incontrare i Gran Consiglieri vicini al mondo venatorio il 30 gennaio prossimo.


Per l’Area Comunicazione il responsabile informa che l’allestimento grafico della rivista di febbraio da parte della nuova tipografia Nuova Stampa sta avvenendo senza intoppi. Un primo bilancio verrà effettuato dopo la distribuzione della stessa a tutti i fuochi. Nel frattempo il sito internet della FCTI viene progressivamente aggiornato e aggiustato a seconda delle comunicazioni necessarie e delle richieste dei responsabili di area. Corretta nel frattempo anche la visione dello stesso su apparecchi multimediali mobili.


Per l’Area Segretariato e Finanze il responsabile informa, coadiuvato dal responsabile dell’Area Rapporti interni e esterni, che la preparazione della Conferenza dei Presidenti del 3 febbraio prossimo è quasi ultimata.


Per l’Area della Gestione Venatoria il responsabile presenta gli indirizzi di gestione venatoria che la FCTI inoltrerà ai Presidenti distrettuali per consultazione, secondo la prima fase della procedura di consultazione allargata.


Per l’Area Tiro il responsabile informa che proseguono i lavori, in collaborazione con l’Area Formazione e Esami, per la definizione di nuove proposte di misure di sicurezza nell’ambito venatorio.


Per l’Area Territorio e habitat il responsabile informa che il termine per l’inoltro da parte delle società venatorie delle proprie proposte d’intervento habitat per il 2020 è il 15 gennaio.


Per l’Area Formazione e Esami il responsabile informa sono iniziati i corsi 2020 a favore degli aspiranti cacciatori. I Comitato viene inoltre informato che il flyer sulla sicurezza a caccia a favore dei candidati e dei cacciatori ticinesi è in fase d’ultimazione.


Per l’Area Giuridica il responsabile informa che la replica alle osservazioni del DT al ricorso della FCTI sulla questione della moratoria alla pernice bianca è stata inoltrata al Tribunale Federale nei tempi richiesti.

0 visualizzazioni